Corso sul Codice dei Contratti Pubblici – Roma, 25 e 26 Maggio 2018

OBIETTIVI

Il corso si pone come obiettivo lo studio e l’analisi delle fasi di gara disciplinate dal d. Lgs. n. 50 del 18 aprile 2016 contenente il Codice dei contratti pubblici, soffermandosi sulle tematiche di maggior interesse giurisprudenziale e sulle recentissime linee guida fornite dall’A.N.AC.

Il programma di studio e aggiornamento che di seguito sarà dettagliato, consiste nell’esame della gara pubblica alla luce del nuovo Codice dei Contratti Pubblici.

In un percorso ideale – che parte dalla determina a contrarre e si conclude con il contenzioso in materia di appalti e con l’elencazione dei nuovi obblighi di pubblicità che gravano in capo alle stazioni appaltanti – saranno considerate tutte le problematiche che affliggono gli operatori del settore (pubbliche amministrazioni, operatori economici e professionisti) e i giuristi e i tecnici chiamati, quotidianamente, ad applicare gli istituti contenuti in detto Codice.

Il Corso sarà preceduto dall’invio ai partecipanti delle recentissime sentenze e delle linee guida dell’A.N.AC. aggiornati. Sarà inoltre possibile sottoporre ai docenti – anche prima dell’inizio del corso – questioni critiche da sviluppare in aula stimolando così il confronto tra docenti e partecipanti al corso.



In linea con il modello didattico adottato in alcune Facoltà di Legge, il Corso si fonda sui seguenti tre pilastri: ‘Teoria’, ‘Clinica’ e ‘Confronto’.

TEORIA: la sessione mattutina di venerdì 25 maggio sarà introdotta da una relazione di indirizzo e di sistema riferita alle criticità che sono emerse nell’arco dei primi due anni di applicazione del nuovo codice dei contratti pubblici. La sessione pomeridiana di venerdì 25 maggio sarà aperta da una prolusione generale e di sistema riferita al processo amministrativo in materia di appalti con particolare riferimento al rito super accelerato; la sessione mattutina di sabato 26 maggio sarà aperta da una prolusione generale e di sistema sull’istituto della finanza di progetto alla luce del nuovo codice dei contratti;

CLINICA: le ore di lezione sono costruite su casi giurisprudenziali e su controversie simulate, per offrire ai partecipanti le giuste lenti ai fini dell’elaborazione delle soluzioni giuridiche di casi concreti. Nell’ambito del Corso di studi saranno affrontati casi e questioni oggetto dei recentissimi interventi giurisprudenziali;

CONFRONTO: la partecipazione delle diverse anime del mercato favorirà il confronto tra i vari punti di vista che possono determinarsi sui singoli istituti.


DOCENTI

Cons. Luigi Fiorentino

Vice Segretario Generale della Presidenza del Consiglio dei Ministri

Avv. Antonio Nicodemo

Dottore di ricerca in Diritto Pubblico. Avvocato. Giornalista pubblicista e redattore per la rivista specialistica de “Il Sole 24 Ore” – Quotidiano Enti Locali & Pa.

Prof. Avv. Andrea Carbone

Professore associato di Diritto Amministrativo nella “Sapienza” – Università di Roma, Dipartimento di Scienze giuridiche.


DESTINATARI

Avvocati; Imprese; Stazioni Appaltanti; Pubbliche Amministrazioni; Ingegneri e Responsabili del procedimento; Architetti; Dirigenti e funzionari di Amministrazioni Pubbliche, a tutti i livelli istituzionali.


SCARICA IL PROGRAMMA

SCARICA LA SCHEDA D’ISCRIZIONE